Governance

Presidente e Amministratore Delegato

Si segnala che - come peraltro raccomandato dall’art. 2.P.4. del Codice - le cariche sociali non sono concentrate in una sola persona, esistendo infatti una “CEO duality”.  Al Presidente, Enrico Giliberti, spettano la firma sociale e la rappresentanza legale della Società, di fronte ai terzi e in giudizio. Non essendo munito di deleghe e non ricoprendo ruoli direttivi nella Società è da considerarsi ”non esecutivo”. Al Presidente sono affidati i compiti di organizzazione dei lavori del Consiglio nonché di raccordo tra Consiglieri Esecutivi e Consiglieri non Esecutivi; il Presidente si adopera inoltre affinché sia fornita agli Amministratori - con congruo anticipo rispetto alla tenuta delle singole riunioni consiliari - la documentazione necessaria per assicurare al Consiglio un’adeguata informativa in merito agli argomenti all’ordine del giorno.
 
All’Amministratore Delegato spettano la firma sociale e la rappresentanza legale della Società, di fronte ai terzi e in giudizio, nonché specifici poteri e responsabilità atti a garantire la gestione operativa delle attività sociali, nell’ambito di un limite generale d'importo, fatte salve certe tipologie di atti, per i quali sono previsti limiti particolari.
 
L’Amministratore Delegato rende periodicamente conto al Consiglio delle attività svolte nell'esercizio delle deleghe attribuite.

Ultimo aggiornamento: 04 maggio 2009 09:54