La nostra nuova sede

Patrimonio informativo e tecnologie

Uno degli asset fondamentali di SEAT Pagine Gialle è rappresentato dal disporre di un patrimonio informativo e di una struttura informatica estremamente sofisticata, a supporto dell'intero ciclo di business.
 
I Data Base e l'insieme del parco applicativo e tecnologico sono strutturati per gestire numeriche estremamente significative:

  • 800.000 circa contratti/anno
  • 3,2 milioni di Operatori Economici
  • 14 milioni di utenze private
  • 3,5 milioni di utenze affari
  • 2.400 attributi categorici di base
  • 57.000 keywords
  • 1.900.000 annunci per anno
  • 1.400 agenti

Core Applications
 
SFE (Sistema di Front End (SFE) per la forza vendita - rilasciato a partire da gennaio 2009 seguendo poi un piano di roll-out di durata annuale): sistema custom al fine di abilitare il processo di vendita secondo i requisiti Seat attraverso un dialogo con i sistemi transazionali (SAP, SEM, CDB, etc.). Il sistema permette l'analisi del portafoglio e definizione strategie, la creazione dell'offerta da utilizzare durante la trattativa, acquisizione, variazione e una validazione anticipata e On-Line dell'ordine, l'aggiornamento dei dati in tempo reale su tutti i Sistemi Aziendali, il passaggio veloce da offerta al caricamento del contratto, anteprima della risoluzione grafica di tutti i prodotti direttamente dai Sistemi di produzione.

SAP: il sistema SAP è la piattaforma Seat sul ciclo order to cash.

  • SAP M/AM modulo di back-end per consentire caricamento dell'ordine nelle sue componenti amministrative e commerciali e nelle sue possibili variazioni. Supporta inoltre il processo di fatturazione.
  • SAP CRM modulo per la gestione delle campagne di vendita
  • SAP ICM modulo per la gestione delle provvigioni agente
  • SAP BW modulo Data Warehouse SAP utilizzato esclusivamente per il modulo provvigioni
  • SAP FI modulo che gestisce i processi amministrativi e contabili (contabilità fornitori, contabilità generale, controllo di gestione, profit e cost center accounting, contabilità cespiti, etc.)

il sistema è stato rilasciato a partire da gennaio 2009 seguendo poi un piano di roll-out di durata annuale.

SEM: Sistema Editoriale Multimediale che permette una lavorazione multimediale integrata e flessibile di tutte le forme pubblicitarie di un cliente, indipendentemente dal media di pubblicazione (on-paper, on-line e on-voice). Gestisce il governo della produzione attraverso un unico cruscotto di pianificazione e controllo, in grado di monitorare tutte le fasi del processo produttivo, supporta in prospettiva, la Forza Vendita nella preparazione delle proposte commerciali da sottoporre al cliente attraverso l'utilizzo di contenuti disponibili sull'archivio multimediale e di funzionalità editoriali già pienamente coerenti con  i formati  ed i processi produttivi successivi, facilita la progettazione di nuovi prodotti, riducendone complessità realizzativa e  time to market.

DWH (Data Warehouse) è il "magazzino dati" che supporta il sistema decisionale aziendale ed integra le informazioni di tutti i sistemi transazionali, raccogliendo i dati storici inerenti agli elementi di tutti i processi aziendal. Basato su tecnologia leader (Oracle), il DWH viene interrogato attraverso un sistema di Business Intelligence (Business Objects) ed utilizzato da analisti specializzati per effettuare elaborazioni ed analisi statistiche evolute con sofisticati strumenti di Data Mining (SAS).

Climan è il sistema di post-vendita che fornisce funzionalità avanzate per la gestione del customer service e delle contestazioni da parte dei clienti.

CACS è la soluzione applicativa leader mondiale nell'ambito del recupero crediti. Questo sistema supporta i nuovi processi di monitoraggio e recupero del credito basandosi su analisi ragionate del rischio di default del cliente. Attraverso il miglioramento del credito, permette altresì di ottimizzare il capitale circolante.

Credit Scoring: applicazione che, sulla base di analisi statistiche, consente di determinare per ogni singolo cliente un punteggio sintetico che tiene conto del grado di solvibilità e di morosità. Il sistema permette di prevenire vendite a rischio creditizio.


Main data asset
 
Data Base Telefonico (cosiddetto Data Base Utenza o Data Base Unico), che contiene i dati essenziali (nominativo o ragione sociale, indirizzo, eventuale titolo professionale e parole esplicative sull'attività economica, numero di telefono, e-mail ) di tutti gli abbonati ai servizi di telefonia fissa e cellulare erogati da tutti i gestori telefonici, che non abbiano chiesto la riservatezza dei loro dati.

Il valore aggiunto apportato da SEAT al precedente Data Base consiste nella normalizzazione delle informazioni e nella categorizzazione degli operatori economici. I dati acquisiti da SEAT subiscono, infatti, un duplice trattamento:

  1. il primo è la cosiddetta "normalizzazione", che consiste nel ricondurre ad univocità, con l'ausilio di un applicativo software  di proprietà di SEAT, informazioni fornite con diverse diciture circa le descrizioni toponomastiche di strade e località, le forme giuridiche delle società ed i titoli accademici;
  2. il secondo trattamento interessa solo le utenze affari e consiste nell'abbinare ad un'utenza una categoria merceologica (cosiddetta "categorizzazione" degli operatori economici); tramite un'attività di telemarketing gestita in outsourcing  , SEAT provvede alla classificazione degli operatori economici secondo l'indice merceologico delle PAGINEGIALLE (opera quest'ultima depositata da SEAT ai sensi della legge sul diritto d'autore ). Tale informazione è inserita nel Data Base Utenza in associazione ai dati forniti dal gestore telefonico.

La banca dati descritta viene utilizzata da SEAT, innanzitutto, per la realizzazione dell'elenco telefonico alfabetico PAGINEBIANCHE, dell'elenco on-line consultabile sul sito PAGINEBIANCHE.it e dei servizi di informazioni telefoniche 89.24.24 Pronto PAGINEGIALLE e 12.40 Pronto PAGINEBIANCHE, nonché, relativamente alle utenze affari, di PAGINEGIALLE, PAGINEGIALLE On line e degli altri annuari categorici.

CDB: il Customer Database (CDB) è la base dati anagrafica unica relativa agli operatori economici Italiani (clienti e potenziali), base sia per i processi CRM che Accounting, che gestisce sia la vista commerciale che quella amministrativa. Il sistema è anche la base dei processi di Marketing (indicatori per la segmentazione degli Operatori Economici, la Customer Table) e di Campaign Management (fornisce liste di potenziali per Campagne di Vendita, Telemarketing, Distribuzione Elenchi, etc..)

Data Base Content: è una base dati contenente tutte le componenti multimediali relative alle inserzioni pubblicitarie, sviluppato internamente e reso operativo nel 2003. Data Base Content raccoglie, memorizza ed indicizza tutte le informazioni elementari e strutturate degli operatori economici (aperture, insegne, marchi aziendali, marchi trattati, immagini, keyword, indirizzi, telefoni, url, e-mail) e gli output finiti derivanti dalla produzione dell'offerta SEAT.


Infrastructure HW/SW
 
Seat PG ed Engineering hanno chiuso nel 2010 l'accordo relativo alla cessione del ramo d'azienda del Data Center torinese di Seat PG, con l'obiettivo di valorizzare l'asset Centro Elaborazione Dati attraverso lo sviluppo di sinergie con un'azienda leader del settore e conseguire ancora maggiore efficienza complessiva e competitività. L'accordo ha visto il trasferimento, ad Engineering delle strutture e delle risorse relative alla gestione data center, network e fonia, ed informatica distribuita. Contestualmente all'accordo di cessione Seat PG ed Engineering hanno firmato un contratto di appalto di servizi informatici di durata quinquennale. 

La Sala macchine e tutte le sedi Seat italiane sono tra loro collegate con linee ridondate a banda larga per la trasmissione dati, così come lo sono anche gli uffici Zone Manager e dei principali Agenti. Tutta la forza vendita è dotata di connessione mobile UMTS/HSUPA con scheda trasmissione dati per la connessione agli applicativi aziendali.

La flotta aziendale di HW ad uso individuale è composta da circa 2.000 laptop e 1.100 desktop, 1300 Tablet ad uso dei dipendenti e della forza vendita e viene sostituita ogni 4 anni. Le macchine sono configurate con Windows 7 e pacchetto Office 2007

Allegati

Patrimonio informativo e tecnologie

Scarica il documento: Patrimonio informativo e tecnologie
213.61 Kb

Ultimo aggiornamento: 18 gennaio 2012 15:07