Salta al contenuto

Seat PG

Glossario

 

A


Abbonati

privati e operatori economici abbonati ai servizi di operatori telefonici.

Abbonati affari

professionisti e aziende abbonati ai servizi di operatori telefonici.

Anagrafe clienti

sistema di gestione dei dati anagrafici dei clienti in ambito amministrativo-contabile.

Area Elenco

individua il territorio (insieme di comuni), convenzionalmente coperto da un elenco telefonico.

Area Manager

dipendente SEAT che ha la funzione di indirizzare, coordinare e supportare nell'attività di vendita i gruppi di ZM (Zone Manager) e agenti a lui affidati.

Asset

indica qualsiasi bene o credito appartenente a un soggetto economico.

Azione

frazione in cui è suddiviso il capitale sociale di una società per azioni che dà diritto a un complesso di diritti amministrativi e patrimoniali.

Azione di risparmio

categoria di azioni che si caratterizza per la totale assenza del diritto di voto nelle assemblee degli azionisti e per la presenza di un privilegio sul dividendo e sul capitale in caso di liquidazione.

Azione ordinaria

strumento finanziario a reddito variabile che rappresenta la quota minima del capitale sociale; prevede la partecipazione proporzionale agli utili della società e dà diritto di voto nelle assemblee degli azionisti; può essere quotata in borsa insieme alle azioni privilegiate (preferred stocks) e alle azioni di risparmio, che hanno maggiori diritti patrimoniali a fronte della limitazione del diritto di voto.

 

B


B2B (Business to Business)

attività d'impresa rivolta a fornire prodotti/servizi ad altre imprese.

B2C (Business to Consumer)

attività d'impresa rivolta a fornire prodotti/servizi ai consumatori privati.

BCE

Banca Centrale Europea; ha il compito di stabilire la politica monetaria dei paesi che fanno parte dell'Unione Monetaria Europea (EMU).

Back Office

insieme di strutture, dipendenti o meno, deputate a fornire supporto all'agente nelle attività di preparazione vendita e post vendita.

Benchmark

è l'indice di riferimento di un fondo comune d'investimento o di una gestione patrimoniale; la differenza tra il rendimento dell'investimento e il parametro di riferimento misura il valore aggiunto offerto dal gestore al sottoscrittore (in caso di gestione attiva).

Bilancio

documento contabile, redatto annualmente, che riporta le attività e passività aziendali e il risultato dell'attività d'esercizio, derivato dal raffronto tra ricavi e costi dello stesso.

Bilancio consolidato

bilancio redatto dalla società capogruppo tenendo conto dei risultati delle sue controllate.

Blue Chip

segmento del MTA (Mercato Telematico Azionario della Borsa Italiana) che comprende i titoli delle società con capitalizzazione superiore a 800 milioni di euro.

Bug

anomalia del software che necessita di correzione.

 

C


Campagna di vendita

arco temporale (compreso tra una data d'apertura e una data di chiusura) nel quale gli agenti possono vendere un determinato prodotto in una determinata area elenco.

Carta dei Servizi

La Carta dei Servizi SEAT si pone come riferimento nei rapporti con tutta la clientela e definisce gli impegni della Società nei confronti dei Clienti stessi in relazione alla fornitura dei servizi previsti. 
La Carta testimonia l'impegno della Società ad operare in modo da conseguire un continuo miglioramento dei propri standard di qualità in relazione alle esigenze e alle aspettative della Clientela e a semplificare, potenziare e rendere più trasparente il rapporto con il Cliente. 

Vai alla Carta dei Servizi

Cartografico

munito di mappe per la localizzazione sul territorio di operatori economici e servizi vari.

Categoria affine

categoria pubblicitaria che, rappresentando secondo determinati algoritmi un'alternativa valida (in termini di consultazione di PagineGialle) alla categoria di diritto, viene suggerita dal sistema al venditore per incrementare la presenza pubblicitaria dell'operatore economico.

Codice Etico di Gruppo

Il Codice Etico di Gruppo evidenzia i principi generali (trasparenza, correttezza, lealtà) cui si ispira lo svolgimento e la conduzione degli affari. 

Vai al Codice Etico di Gruppo

Comunicazioni post vendita

insieme delle comunicazioni inviate da SEAT a seguito della conclusione di un atto di vendita, veicolate via Postel oppure via e-mail. Tra esse indichiamo: Conferme Ordine (relative agli ordini chiusi telefonicamente), Descrizioni Ordine, Rinnovi Ordine, Fatture, Giustificativi, Feedback, Lettere di sollecito.

Consultatore

utente che cerca informazioni anagrafiche e/o pubblicitarie.

Contenuti editoriali

costituiscono la componente grafica e testuale dell'Annuncio (logo, immagini, keyword, testo…).

Contratto

rappresenta la formalizzazione di una proposta di vendita effettuata dall'agente SEAT e accettata dal cliente. 
Ogni contratto viene registrato con una numerazione univoca ed è composto da: 
– modulo Commissione o Modulo A; contiene i dati anagrafici del cliente, il prodotto acquisito, l'importo corrispondente, le condizioni di pagamento, e, qualora attiva, la delega bancaria. Viene firmato dal cliente e ha valenza legale; 
– modulo Annuncio o Modulo B; contiene, in dettaglio, i dati relativi all'oggetto pubblicitario acquistato (sigle, tipi riga, testo), alla sua collocazione (volume, località, categoria) e informazioni riguardanti eventuali sconti e promozioni; 
– modulo Pagante o Modulo C; contiene l'anagrafica, l'importo, le condizioni e modalità di pagamento del cosiddetto cliente pagante, nel caso in cui il cliente firmante non si accolli l'i ntero importo.

 

D


Directories

prodotti/servizi basati su elenchi organizzati di nominativi/informazioni anagrafiche (in ordine alfabetico, per categorie ecc.).

Distribuzione

attività di consegna o invio di prodotti cartacei.

Distribuzione mirata

distribuzione di prodotti cartacei a destinatari selezionati in base a criteri di interesse nei confronti delle informazioni e della pubblicità veicolate.

 

E


EBIT

acronimo inglese di Earning Before Interest and Tax, corrisponde all'EBITDA al netto degli oneri netti di ristrutturazione e non ricorrenti, e degli ammortamenti e svalutazioni operative ed extra-operative. Questi ultimi corrispondono agli ammortamenti calcolati sul Customer Data Base.

EBITDA

acronimo inglese di Earning Before Interest, Tax, Depreciation and Amortisation, corrisponde al MOL al netto degli stanziamenti rettificativi, degli accantonamenti a fondi rischi e dei proventi/oneri diversi di gestione.

EMAS

È uno strumento volontario creato dalla Comunità Europea al quale possono aderire volontariamente le organizzazioni (aziende, enti pubblici, ecc.) per valutare e migliorare le proprie prestazioni ambientali e fornire al pubblico e ad altri soggetti interessati informazioni sulla propria gestione ambientale. 
Il sistema di gestione ambientale richiesto dallo standard EMAS è basato sulla norma ISO 14001:2004, di cui sono richiamati tutti i requisiti, mentre il dialogo aperto con il pubblico viene perseguito prescrivendo che le organizzazioni pubblichino (e tengano aggiornata) una Dichiarazione Ambientale in cui sono riportati informazioni e dati salienti dell'organizzazione in merito ai suoi aspetti e impatti ambientali. 

Elenco

rappresenta il "titolo" del volume, contenente sia tutte le utenze telefoniche sia la pubblicità a pagamento relative alla zona di copertura del volume stesso (es. PagineBianche di Torino).

Edizione

indica l'anno (o gli anni) di validità dell'Elenco.

 

F


FCF

acronimo di Free Cash Flow operativo. 
Equivale a EBITDA meno investimenti industriali, variazione del capitale circolante operativo e variazione delle passività operative non correnti.

FSC

L'FSC è una ONG internazionale, indipendente e senza scopo di lucro, che include tra i suoi membri gruppi ambientalisti e sociali, comunità indigene, proprietari forestali, industrie che lavorano e commerciano il legno, scienziati e tecnici che operano insieme per migliorare la gestione delle foreste in tutto il mondo. 
Il marchio FSC identifica i prodotti contenenti legno proveniente da foreste gestite in maniera corretta e responsabile secondo rigorosi standard ambientali, sociali ed economici. 
La foresta di origine è stata controllata e valutata in maniera indipendente in conformità a questi standard (principi e criteri di buona gestione forestale), stabiliti ed approvati dal Forest Stewardship Council a.c. tramite la partecipazione ed il consenso delle parti interessate. 

FTE

Full Time Equivalent, nel caso di società estere. 
Forza lavoro media retribuita, per le società italiane.

Fatturato

somma dei ricavi provenienti dalla vendita di beni e servizi di una società in riferimento a un determinato periodo di tempo.

Fidelizzare

attuare iniziative volte a sviluppare un'attitudine alla fedeltà da parte del cliente nei confronti dell'azienda e dei suoi prodotti/servizi.

Fondi comuni di investimento

strumenti finanziari che raccolgono il denaro di risparmiatori che demandano la gestione dei propri risparmi ad una società di gestione con personalità giuridica e capitale distinti da quelli del fondo.

Free listing

utenze telefoniche inserite gratuitamente nelle directories.

Fusione

processo di unificazione di due o più società in una nuova società (fusione in senso stretto), o di incorporazione in una società di un'altra, o di più altre (fusione per incorporazione).

 

G


GIS

acronimo inglese di Geographical Information System. 
È un sistema che consente di collocare su una mappa on-line elementi relazionati a indirizzi, con la possibilità di sviluppare funzionalità diverse (in dipendenza del prodotto).

Gestione del rischio

individuazione delle componenti di rischiosità in un investimento, al fine di ridurle o annullarle.

 

H


HBD

acronimo inglese di Home Base Directory 
È l'elenco sul quale l'operatore economico compare di diritto, sulla base dell'indirizzo di residenza.

Holding Company

società finanziaria che possiede partecipazioni azionarie in altre imprese in misura tale da controllarne l'attività

 

I


IAS

acronimo inglese di International Accounting Standards; sono i principi contabili internazionali. 
Gli IAS, emanati fin dal 1973 dal gruppo di professionisti contabili IASC (acronimo di International Accounting Standards Committee), sono stati il primo tentativo di standardizzazione mondiale delle regole contabili. 
Fino al 2001, lo IASC ha agito come comitato interno all'Organizzazione mondiale dei professionisti contabili (International Federation of Accountants, o IFAC), trasformandosi poi in una fondazione privata di diritto statunitense (IASC Foundation). 
All'interno di questa fondazione, l'organo incaricato di emanare i principi contabili è denominato IASB (acronimo di International Accounting Standards Board) e i principi redatti da questo comitato sono denominati IFRS (acronimo di International Financial Reporting Standards); poiché tali principi coesistono, almeno per ora, con i precedenti IAS, ci si riferisce spesso ai principi internazionali con il termine IAS/IFRS.

IFRS

vedere IAS.

Inserzioni

oggetti pubblicitari che compaiono nei volumi cartacei (PagineGialle, PagineBianche ecc.), seguendo l'ordinamento alfabetico e senza cornice di evidenziazione. 
Sono inserzioni anche gli oggetti pubblicitari che vengono erogati on-line (PagineGialle.it ecc.).

Inserzionisti

coloro che acquisiscono forme di valorizzazione pubblicitaria della propria attività e/o dei propri prodotti/servizi.

Investimenti

dal punto di vista macroeconomico, esborsi per beni e servizi che servono ad accrescere la produttività di un Paese; dal punto di vista microeconomico, esborsi per beni e servizi che servono ad accrescere la produttività di un'impresa.

Investitori istituzionali

Società ed enti, quali banche, assicurazioni, società di gestione di fondi comuni e simili, che effettuano in modo professionale l'attività d'investimento.

ISO 14001

La norma ISO 14001 è uno standard che fissa i requisiti di un "sistema di gestione ambientale" certificabile, ovvero è possibile ottenere, da un organismo di certificazione accreditato che operi entro determinate regole, attestazioni di conformità ai requisiti in essa contenuti. Certificarsi secondo la ISO 14001 non è obbligatorio, ma è frutto della scelta volontaria dell'azienda/organizzazione che decide di stabilire/attuare/mantenere attivo/migliorare un proprio sistema di gestione ambientale.

ISO 9001

identifica una serie di norme e linee guida sviluppate dall'ISO (International Organization for Standardization) che propongono un sistema di gestione per la qualità, pensato per monitorare i processi aziendali affinché siano indirizzati al miglioramento della efficacia e dell'efficienza della organizzazione oltre che alla soddisfazione del cliente.

 

J


Joint Venture

collaborazione fra società, spesso appartenenti a paesi diversi, allo scopo di svolgere una certa attività economica. 
L'oggetto della collaborazione può essere finanziario o produttivo; la messa in comune del know-how è un fattore determinante. 
È molto usato fra imprese di Paesi industrializzati e di Paesi in via di sviluppo.

 

K


Keyword

parola chiave utilizzata per la ricerca di attività, prodotti, servizi, informazioni in genere.

 

L


Listing

letteralmente elencazione, sequenza ordinata di nominativi e/o informazioni anagrafiche, organizzata in base a criteri predefiniti.

Listino di borsa

elenco delle quotazioni ufficiali dei titoli trattati su un certo mercato borsistico.

Liquidità

disponibilità di moneta, o capacità attribuita a un investimento di trasformarsi in moneta in tempi brevi e senza difficoltà.

 

M


MOL

margine operativo lordo; corrisponde ai ricavi delle vendite e delle prestazioni al netto dei costi per materiali e servizi, e del costo del lavoro.

Marketing relazionale

modalità di approccio al mercato, e insieme di iniziative, sviluppato da un operatore economico al fine di creare una relazione continuativa e duratura con i propri clienti.

Mercato di prossimità

mercato locale/zonale, delle immediate vicinanze.

Motore di ricerca

programma per la ricerca di informazioni sulla base di parole chiave; il termine è ormai comunemente utilizzato per descrivere sistemi come Google o Altavista per la ricerca di informazioni sul web (in inglese, search engine).

 

N


NASDAQ

acronimo di National Association of Security Dealers Automated Quotation. 
E' il mercato azionario telematico statunitense che tratta oltre 5500 titoli, solitamente a capitalizzazione inferiore rispetto a quelli trattati sul New York Stock Exchange.

NASDAQ100

indice che comprende i 100 maggiori titoli quotati al Nasdaq.

NYSE

acronimo di New York Stock Exchange. 
E' il più grande mercato azionario nel mondo con la presenza di 500 società straniere per le quali l'ammissione alle quotazioni ufficiali di New York rappresenta un ambito riconoscimento. 
Ha come sistema di contrattazione quello tradizionale "alle grida".

New Economy

indica l'insieme delle attività, delle aziende e degli investimenti basati in grandissima parte sulla Rete. 
La New Economy si differenzia dalla Old Economy soprattutto per la possibilità delle aziende di accedere a un mercato globale eliminando molti costi di infrastrutture.

Normativa commerciale

insieme di regole/opportunità che orientano l'agente nel rapporto di vendita col cliente.

Normativa editoriale

insieme di regole che governano la qualità e riproducibilità del contenuto pubblicitario.

Nuovo mercato

mercato regolamentato, organizzato e gestito dalla Borsa Italiana SpA, dedicato alle imprese a elevato potenziale di crescita, caratterizzate da un approccio innovativo di prodotto, processo e servizio.

 

O


OPEC

acronimo diOPeratore EConomico. 
Identificativo individuato sulla base della territorialità (a livello di area elenco) che rappresenta per SEAT il riferimento per la definizione del parco clienti e potenziali.

Ordine

vedere Contratto

Off line

fruibile senza connessione a Internet.

On line

fruibile su Internet.

 

P


PEFC

Il Programma per il riconoscimento di schemi nazionali di Certificazione Forestale (PEFC) è un organismo internazionale che ha come scopo l'individuazione di criteri ed indicatori per una "gestione forestale sostenibile" (GFS), ovvero di quei parametri quantitativi e qualitativi (descrittivi) che, quando periodicamente misurati o osservati, permettano di valutare le performance ambientali e la sostenibilità dei sistemi di gestione forestale. 
Per "certificazione della gestione forestale" si intende una procedura di verifica riconosciuta e collaudata che conduca all'emissione, da parte di un organismo indipendente, di un certificato che attesta che le forme di gestione boschiva rispondono a determinati requisiti di "sostenibilità". 

Personalizzazione

impressione di diciture e/o immagini aziendali (logo, marchio…) su articoli d'uso interno e/o promozionale, a fini d'immagine e pubblicità.

Piattaforma

supporto/sistema su cui il prodotto/servizio è disponibile.

Polizza

vedere Contratto.

 

Q


Quadricromia

tecnica di riproduzione delle immagini attraverso inchiostri di quattro colori. 
CMYK, acronimo di CyanMagentaYellowblacK, indica che i quattro colori utilizzati sono il ciano, il magenta il giallo e il nero, attraverso un procedimento di sintesi sottrattiva.

Quota di mercato

è' lo "spazio" di mercato, inteso in volumi liquidi o numero di pezzi, occupato/generato da un'i mpresa; generalmente viene espressa in misura percentuale.

Quotate

sono così denominate le società i cui titoli azionari appartengono a un listino ufficiale.

Quotazione

valore, determinato dall'incontro tra domanda e offerta, al quale è scambiato un titolo sul mercato in un determinato momento.

 

R


Rating

nell'accezione più comune, è un giudizio sintetico sulla capacità di un'impresa di far fronte agli impegni finanziari. 
E' prodotto da società indipendenti come Moody's e Standard & Poor's e influenza notevolmente il tasso al quale le imprese valutate possono chiedere capitali al mercato.

Reddito operativo

reddito ottenuto nella produzione e nello scambio di beni e servizi.

Referenziato

rintracciabile da motori di ricerca.

Release

raccolta di una serie di implementazioni software rilasciate secondo un piano concordemente predefinito. 
Può essere di tipo evolutivo oppure correttivo, finalizzata alla risoluzione di una serie di bug segnalati.

Rete vendita (o rete commerciale)

insieme degli agenti (venditori) esterni e dei dipendenti impegnati nella vendita dei prodotti/servizi SEAT.

Rischio

per rischio finanziario si intende tutto ciò che rende incerto il valore dell'investimento ad una data futura.

Rischio di mercato

rischio non eliminabile che dipende dall'appartenenza a un determinato mercato.

 

S


SpA

acronimo di Società per Azioni. 
È il tipo più diffuso di società di capitali, le cui caratteristiche fondamentali sono che, per le obbligazioni sociali, risponde soltanto la società con il proprio patrimonio e che, inoltre, la quota di partecipazione di ciascun socio nella società è rappresentata da azioni.

Servizio Universale

si basa sul riconoscimento di un insieme di esigenze di interesse collettivo (tipicamente le telecomunicazioni ma anche le poste) che devono essere garantite a tutti i cittadini affinché nessuno sia escluso dai benefici della società dell'informazione e, di conseguenza, dalla vita economica e sociale di un Paese. 
Il servizio Universale consta di una serie di servizi, tra i quali, i principali sono: 
– accesso alla rete telefonica pubblica; 
– messa a disposizione di cabine e/o posti telefonici pubblici; 
– fornitura degli elenchi degli abbonati relativi alla propria rete urbana di appartenenza. 
La necessità di tutelare tali esigenze collettive ha condotto, a livello Comunitario, all'e manazione di alcune direttive (le ultime nel 2002 e, successivamente recepite in Italia, nel Codice delle Comunicazioni Elettroniche D. Lgs 259 del 2003 oltre che in altre delibere dell'Autorità di settore, AGCom), le quali impongono alcuni obblighi agli operatori di telefonia "Incumbent" (cioè quelli che godono di particolare dominanza sul mercato: nel nostro Paese, Telecom Italia). 
L'obiettivo della normativa è di garantire, a tutti i cittadini che ne facciano richiesta, l'accesso a determinate prestazioni essenziali connesse alla telefonia, nel rispetto di alcuni standard di qualità ed a prezzi ragionevoli.
In assenza di un obbligo di Servizio Universale, la disponibilità di alcuni servizi (anti-economici per il fornitore) non sarebbe assicurata o avverrebbe a prezzi eccessivi (si pensi al tipico esempio di un collegamento di rete fissa in zone molto distanti dai centri abitati o in alta montagna).

Sistema di Corporate Governance

insieme delle regole, giuridiche e tecniche, finalizzate ad assicurare la tutela degli stakeholders e la massima trasparenza attraverso la corretta gestione della Società in termini di governo e controllo.

Spazi

elementi pubblicitari collocati all'interno dell'elencazione alfabetica o al di fuori di essa (in questo caso, nella lista alfabetica compaiono apposite indicazioni di rimando).

Spazi corso testo

famiglia di oggetti pubblicitari che compaiono in un volume cartaceo (PagineGialle, PagineBianche, ecc.) seguendo l'ordinamento alfabetico e con una cornice di evidenziazione.

Spazi fuori testo

famiglia di oggetti pubblicitari che compaiono in un volume cartaceo (PagineGialle, PagineBianche, ecc.) al di fuori dell'ordinamento alfabetico (nella lista alfabetica compare però il rimando alla pagina in cui compare lo spazio) e con una cornice di evidenziazione. L'ordinamento di impaginazione non è alfabetico, ma è legato alle dimensioni (a parità di categoria/località compaiono per primi gli spazi più grandi); il contenuto è libero.

 

T


Target

segmento di mercato o insieme di consumatori a cui un'azienda si rivolge.

Tasso

variazione percentuale assoluta o temporale di una determinata grandezza.

Tasso di sconto

è il tasso al quale una banca centrale presta denaro alle aziende di credito.

Titolo

termine generico che indica i certificati rappresentativi di una quota del capitale, di un fondo patrimoniale, di un prestito o di un diritto correlato.

Titolo quotato

valore mobiliare ammesso alla quotazione nell'ambito di una borsa valori ufficialmente riconosciuta. 
Offre maggiori garanzie legali per gli azionisti interessati grazie al controllo esercitato da parte delle autorità di Borsa.

 

U


Utenti riservati

abbonati telefonici che chiedono di non comparire su elenchi.

Utile lordo

si ottiene come somma algebrica tra risultato operativo, da un lato, e saldo gestione finanziaria (interessi attivi e passivi, dividendi e ogni latro provento/onere collegato a movimenti di capitali), saldo gestione atipica (tutti i proventi e oneri non connessi all'attività principale) e saldo gestione straordinaria (tutti i proventi e oneri legati ad eventi eccezionali), dall'altro.

Utile netto

si ottiene sottraendo all'utile lordo l'ammontare delle imposte da pagare.

Utile per azione

è la relazione fra gli utili concretizzati da una società e il numero di azioni possedute dagli investitori.

 

V


Volume

vedere Elenco.

Visita (Internet)

è l'interazione di un utente di Internet con un sito web. 
Una visita è distinta dalla successiva da un periodo, detto "time-out", che per convenzione è di 30 minuti; se durante il "time-out" l'utente non interagisce col sito, allora la prossima interazione sarà una nuova visita.

 

Z


ZM

acronimo per Zone Manager. 
Venditore del canale Vendite Business cui è affidato il ruolo aggiuntivo di coordinamento di un gruppo di venditori (mediamente di 4-5 unità).

Zona agente

territorio geografico di competenza di un agente.

Indietro