Salta al contenuto

Seat PG

Ambiente e Qualità

Siamo da sempre per un uso consapevole della carta.

Abbiamo grande rispetto per la materia prima da cui siamo nati: la carta. Lavoriamo solo con produttori e stampatori che osservino i più severi standard di certificazioni qualitativi e ambientali. E quando dobbiamo scegliere la carta per i nostri famosi elenchi, preferiamo le basse grammature. Tutto questo per tenere alta la qualità dell'ambiente in cui viviamo.

CARTA

Per la realizzazione dei prodotti editoriali, Seat PG utilizza carte e cartoncini prodotti da alcuni dei principali gruppi cartari del Nord Europa che si caratterizzano per essere in possesso di certificazioni relative ai sistemi di gestione della qualità (ISO 9001) e di gestione ambientale (ISO 14001 e EMAS).

Le carte utilizzate da Seat PG contengono mediamente il 40% di fibra riciclata, mentre il restante 60% proviene da cellulose ricavate da foreste gestite secondo gli standard PEFC (Programme for Endorsement of Forest Certification schemes) ed FSC (Forest Stewardship Council).

 

CONTENIMENTO DEI FABBISOGNI

Sul tema del contenimento dei fabbisogni complessivi di materia prima, Seat PG ha avuto un ruolo pilota in Europa nell'uso di carte per directories a bassa grammatura: dal 1995, per la pubblicazione delle PagineBianche e delle PagineGialle, vengono utilizzate rispettivamente carte da 32 e 34 gr/mq.

 

STAMPA

Per quanto attiene alla stampa, tutta la produzione Seat PG viene realizzata presso ILTE, stampatore di riferimento in possesso delle certificazioni ISO 9001 e ISO 14001.

Grande attenzione viene posta infine nella gestione e nel riciclaggio degli elenchi usati: da molti anni, infatti, si procede al recupero diretto degli elenchi e al loro inoltro in cartiera per la produzione di nuova materia prima.

In alternativa, a seconda delle zone, vengono stipulati accordi con i principali consorzi locali e, grazie ad apposite campagne informative ai cittadini, gli elenchi usati vengono smaltiti nella raccolta differenziata.


Indietro